Carosone, Leopardi e la grande bellezza di Napoli

Sul Corriere un articolo, bellissimo e poetico, che racconta dell’esibizione dei Chattanooga presso la Biblioteca Nazionale di Napoli, nella «Sala dei Rari», una delle tre che abbiamo in Italia (insieme a Roma e Firenze). 

“Solo a Napoli un convegno può iniziare e finire dentro una biblioteca con i Chattanooga, un quartetto (chitarra/basso/due voci maschili e due femminili) che canta Carosone in swing a cappella: meraviglia nella meraviglia.”

CLICCA QUI PER L’ARTICOLO

Share: